Home

Vi presentiamo Marta & Giulia. Sono due ragazze che, quasi per gioco, hanno scelto Palermo per lavorare e se ne sono innamorate. Un caso di South Working Hanno deciso di restare, per il momento, e di raccontare la città vista attraverso i loro occhi. Hanno anche creato una pagina Instagram molto seguita e da oggi le seguiremo attraverso una nuova rubrica dedicata alle emozioni che suscita Palermo a chi vive da trapiantato. E forse la ama più dei palermitani stessi. Ma non vogliamo anticiparvi nulla. Lasciamo a loro il compito di raccontarsi.

Siamo i due opposti della medaglia.⠀

Ci siamo conosciute veramente per la prima volta a febbraio, durante un team bulding dell’azienda per cui lavoriamo. Prima di essere grandi amiche, infatti, siamo colleghe. 

Ci occupiamo di Digital Marketing e lavoriamo per Marketers, un’azienda unica del suo genere perché – dalla sua fondazione – non ha sedi fisiche in nessuna parte d’Italia e tutti i suoi dipendenti sono dei lavoratori da remoto.

E così, noi due: ci basta un pc e una connessione internet e possiamo lavorare da qualunque parte del mondo. Entrambe abbiamo voglia di vita, entrambe adoriamo viaggiare e questo ci ha legate sin dai primi momenti.

La quarantena ci ha unito molto, una Roma e l’altra a Milano abbiamo passato ore preziose a dirci come stavamo veramente. Poi, un giorno, è arrivata per Giulia una proposta da un collega: “perché non vieni due mesi a Palermo a cambiare aria?”

Abbiamo deciso di partire insieme, e di farlo in totale incoscienza e grande stile (come succede per le cose migliori della vita): in 24 ore avevamo prenotato 35 notti a Palermo in airbnb e fissato per il 26 luglio il traghetto da Napoli. Non avevamo mai vissuto insieme e non eravamo mai state in Sicilia. Chiaramente non avevamo neanche comprato il traghetto di ritorno.

La convivenza va a gonfie vele e sin dai primi giorni, ci innamoriamo di Palermo: Quello che ci ha conquistate è stata l’incredibile accoglienza delle persone, la bellezza infinita (e poco conosciuta) della città, i mille odori per le strade, il cibo buonissimo.

Quando si avvicina il momento di tornare a casa, non ci sentiamo pronte: una parte di noi sentiva di appartenere a queste terre, che ci avevano donato una nuova felicità.

Ci eravamo promesse di tornare presto, magari per passare un po’ più di mesi qui. Ma il caso ha deciso per noi: una delle ultime sere conosciamo una ragazza in Vucciria che ci racconta di aver trovato una casa bellissima ed economica in cui trasferirsi. Le mancano però due inquiline.

E’ bastato uno sguardo tra noi per capire che quello era un segno del destino. Il giorno dopo, scopriamo che questa casa non era più disponibile, ma a quel punto noi avevamo questo tarlo in testa: trasferirci qui.

Quel pomeriggio stesso, troviamo una casa bellissima solo nostra. E decidiamo di diventare palermitane. Non sappiamo per quanto: se un anno, cinque o la vita intera. Ci piace seguire il flow! Il nostro profilo Instagram è nato davvero per gioco: Inizialmente abbiamo cominciato a raccontare tutte le nostre avventure palermitane (e tutte le bellezze della città) sui nostri profili personali. In breve tempo, diverse persone hanno cominciato a scriverci dicendo che i contenuti da noi creati erano davvero coinvolgenti e interessanti. Allora ci siamo buttate e abbiamo deciso di aprire @maliavibes il 5 Settembre. In un mese e mezzo abbiamo raggiunto quasi i 2.400 follower. Sul profilo raccontiamo Palermo con i nostri occhi, innamorati e stupiti di tanta bellezza. E’ il nostro angolo di felicità dove riusciamo ad esprimere tutta la nostra creatività. Raccontiamo i luoghi che visitiamo, spesso sconosciuti anche a molti palermitani.

Descriviamo la nostra vita, il nostro rapporto, le emozioni che ci suscita questa città. E siamo felicissime di ricevere decine di messaggi al giorno di persone nate e cresciute a Palermo che ci ringraziano perché stanno scoprendo la loro città con occhi nuovi.

Il nome Malía Vibes ha molteplici significati: è l’unione dei nostri nomi Ma(rta)+(Giu)lía. Malía ci piaceva anche per il suo suono esotico, dinamico,

Quasi per caso, però, l’unione dei nostri nomi ha anche un significato più concreto, reale.

malìa s. f. [der. del lat. malus «cattivo»]. – 1. a. Fattura, pratica magica che pretende di ottenere effetti soprannaturali, o di determinare certi comportamenti in altre persone.

2. In senso fig., fascino, incanto, forza di seduzione: la m. di uno sguardo, di un sorriso; la sottile m. delle sue parole.

Noi due non abbiamo resistito alla malía di Palermo, ci siamo cascate in pieno. Ed è per questo che abbiamo aperto questo profilo: per raccontare cosa ci ha stregato.

View this post on Instagram

LIBERTÀ E FOLLIA ? ⠀ Qualche cosa su di noi ormai ve l’abbiamo raccontata (e se vi siete persi dei pezzi, non perdetevi le descrizioni delle foto – trovate tutto lì) ❤️ ⠀ Giulia e Marta, Marta e Giulia. ⠀ Malía. ⠀ Malía viene dall’unione dei nostri, questo è evidente (evidènte, che io dico con la é chiusa – motivo per cui vengo bullizzata da Giulia costantemente). ⠀ Malía ci piaceva anche per il suo suono esotico, dinamico, elegante. ⠀ Quasi per caso, però, l’unione dei nostri nomi ha anche un significato più concreto, reale. ⠀ malìa s. f. [der. del lat. malus «cattivo»]. – 1. a. Fattura, pratica magica che pretende di ottenere effetti soprannaturali, o di determinare certi comportamenti in altre persone. ⠀ 2. In senso fig., fascino, incanto, forza di seduzione: la m. di uno sguardo, di un sorriso; la sottile m. delle sue parole. ⠀ Io e Giulia non abbiamo resistito alla malía di Palermo, ci siamo cascate in pieno. ⠀ Ed è per questo che siamo qui, per raccontare cosa ci ha stregato. ⠀ Vogliamo portarvi negli angoli più nascosti e farvi vivere l’esperienza più intensa possibile di Palermo. ⠀ Oggi è uscito un post a cui teniamo molto, che racconta un po’ della nostra storia – ed è uscito sul profilo dell’azienda per cui lavoriamo e che amiamo così tanto. ⠀ Dateci un’occhiata se vi va: continuiamo a conoscerci sempre meglio!❤️ ⠀ Il post lo trovate qui ?? @wearemarketers ⠀ con malía, ⠀ ~ Marta

A post shared by Malía Vibes | Marta & Giulia (@maliavibes_) on

https://www.instagram.com/p/CFcNgyCK1mi/?utm_source=ig_web_copy_link

Leggi anche:

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata