Home

La Scala dei Turchi di Realmonte (AG), bene naturalistico dell’Isola, è stata deturpata con della polvere da intonaco che ha lasciato sulla preziosa marna bianca vistose scie di colore rosso. Secondo gli inquirenti, si tratterebbe di una sostanza che si scioglie in acqua per verniciare esterni. La Procura ha già avviato le indagini sull’intera provincia.

Scempio alla Scala dei Turchi: le FOTO

Ancora uno scempio alla Scala dei Turchi, ancora una volta deturpato. Nella notte, ignoti hanno imbrattato la marna bianca con della polvere rossa da intonaco. Le chiazze sono state scoperte all’alba di oggi e subito segnalate ai Carabinieri, i quali hanno prontamente avvertito la Procura. Il reato ipotizzato a carico di ignoti è di danneggiamento di beni avente valore paesaggistico.

Soltanto pochi mesi fa, la Procura di Agrigento aveva chiesto al Gip il decreto penale di condanna di 9.100 euro di multa nei confronti di Ferdinando Sciabbarrà, che ha sempre sostenuto di essere il proprietario della Scala dei Turchi. La scogliera era stata sequestrata il 27 febbraio dello scorso anno. L’indagine era stata aperta per occupazione di suolo demaniale, violazioni in materia di sicurezza e tutela di beni ambientali.

Michelle Hunziker posa sulla Scala dei Turchi. Ha violato le restrizioni?

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata