Home

La protezione civile ha emanato un avviso meteo con livello d’allerta giallo per otto regioni, compresa la Sicilia. «L’avviso prevede dalla mattinata di oggi, lunedì 16 novembre, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo settentrionale e Campania, in estensione, dal pomeriggio, alla Basilicata occidentale. I fenomeni – prosegue la nota – saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locale attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata odierna, lunedì 16 novembre, allerta gialla sull’intero territorio di Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo e su alcuni settori di Molise, Campania, Basilicata e Sicilia».

Allerta Meteo: Ecco le previsioni

Lunedì, 16 novembre: Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione dalla sera con rovesci anche a carattere temporalesco, sono previsti 22.3mm di pioggia. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 20.9°C, la minima di 14°C, lo zero termico si attesterà a 2979m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sudovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest-Sudovest. Mare poco mosso. Allerte meteo previste: pioggia.

martedì, 17 novembre: Cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio. Ampie schiarite in serata, sono previsti 28.5mm di pioggia. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 19.1°C, la minima di 16.4°C, lo zero termico si attesterà a 2770m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Nordovest, al pomeriggio tesi e proverranno da Nord-Nordovest. Mare molto mosso.

Leggi anche:

Bonus per le donne disoccupate 2020. Ecco come richiederlo

Covid-19. In Campania, la protezione civile ricerca 450 medici specializzati

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata