Home

Test professioni sanitarie. In calo il numero delle domande

Esami di ammissione ai Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie nelle Università della Regione Sicilia fra Infermieri, Fisioterapisti e altre 13 Professioni

In calo il numero delle domande di ammissione (6.880) sui 1.662 posti a bando.

Sono quasi 73 mila a livello nazionale, in calo del -3,1% rispetto allo scorso anno, gli studenti che martedì 8 sosterranno nelle 37 Università Statali l’esame di ammissione per i Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie attivati presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di tutta Italia. Per avviarsi alla professione di Infermiere, Ostetrica, Fisioterapista, Logopedista, Tecnico di Radiologia o di Neurofisiopatologia sono in totale 25.350 i posti messi a bando, di cui ben 15.978 per Infermiere.

Rispetto alle 74.817 domande dello scorso anno il numero è calato di 2.400, -3,1%, in analogia al corso di laurea di Medicina e Chirurgia che per l’esame del 3 scorso ha visto 66.638 domande rispetto alle 68.694 dello scorso anno con -3%. Si ferma quindi il trend positivo degli anni precedenti, quando le domande erano aumentate del +3,8% fra il 2017 e il 2016 e del +6% fra il 2016 e il 2015, con stabilità fra il 2018 e il 2029.

Ci sono però differenze fra le Università delle varie Regioni. Solo in quattro le domande sono in aumento: Emilia Romagna con +0,8%, Toscana +5,5%, Marche +4,1% e Puglia con +6,8%.

In parità Campania, mentre sono in calo in tutte le altre Regioni: Lombardia con -7,2%, Piemonte -5,6%, Liguria -8,5%, Veneto -0,9%, Friuli Venezia Giulia -8%, Sardegna -8,7%, Umbria e Lazio con -3%, Abruzzo -16,7%, Molise -10%, Calabria -18% e Sicilia -1,8%.

In specifico per la Regione Siciliana il calo delle domande con -1,8% medio passa da 7.013 dello scorso anno alle attuali 6.884 attuali rispetto a 1.662 posti a bando. Questo determina un rapporto domande su posto di 4,2 che è superiore al nazionale del 2,9. Ma la situazione è diversa fra i tre Atenei: Palermo con domande in aumento da 2.212 a 2.285, con +3,3%, quasi stabile Messina con +0,6% fra 2.320 e 2.335, mentre è in calo l’Università di Catania con -11,4%, fra le 2.481 domande dello scorso anno e le attuali 2.264.

Nel totale delle 22 professioni a livello nazionale entrerà in media uno studente su 3. La prova di ammissione, che sarà contemporanea su tutto il territorio nazionale, consisterà in un questionario di 60 quesiti a risposta multipla, con domande diverse a seconda dei corsi e per il quale gli studenti hanno a disposizione 100 minuti. Tra le professioni che continua ad attrarre di più, quella di Infermiere, con il +7% di domande, da 22.869 a 24.470; mentre calano invece le domande per il corso di Fisioterapista con -9% da 25.724 dello scorso anno alle attuali 23.300.

Angelo Mastrillo

Docente Università di Bologna e segretario nazionale della Conferenza CLPS

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati



A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.