Università di Palermo – A causa degli aumenti dei contagi e i rischi evidenti per gli Studenti Fuori Sede nell’utilizzo dei mezzi di trasporto per raggiungere le sedi dell’Università, presso cui si terranno gli esami, l’Associazione Studentesca Vivere Ateneo insieme alla rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione Patrizia Caruso chiede alla governance di ateneo di considerare un eventuale svolgimento degli esami della sessione di settembre in modalità a distanza. 

La richiesta, fa sapere l’Associazione, ha come fondamento le difficoltà vissute durante il lockdown che ha costretto a disdire i propri contratti di affitto e soprattutto ha il fine di mitigare ulteriori rischi che si possono correre sulla propria salute, quella del personale docente ed infine quella dei propri familiari. 

La richiesta

Leggi anche:

L’Università riparte a metà. Sempre la mascherina e app per prenotare il posto

Università. Da settembre studenti con mascherina e distanziamento “flessibile”

Unipa. Dall’1 Settembre Nuove Linee Guida di Ateneo. News su Lezioni, Esami, Tirocini ecc.

UNIPA. Riprendono le lezioni in presenza

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata