Home

Chi farà 18 anni nel 2023 sarà doppiamente fortunato in quanto il nuovo Governo ha previsto ben due Carte elettroniche del valore di 500 euro ciascuna. Ma attenzione, dovranno essere soddisfatti i seguenti requisiti.

Sono tante le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2023 non solo per i lavoratori e i pensionati ma anche per i giovani. Infatti, oltre a confermare il Bonus per l’acquisto della prima casa per gli under 36, il Governo ha predisposto un Bonus per i più giovani. In particolare per i neo-diciottenni al fine di favorire maggiormente il loro accesso alle iniziative culturali la Legge di Bilancio ha rivisto il Bonus Cultura.

Grazie a quest’ultimo i giovani nati nel 2004 che nel 2022 hanno compiuto 18 anni possono ottenere una Carta elettronica di 500 euro. Con questa Carta i ragazzi potranno acquistare CD, DVD, biglietti per concerti, per spettacoli teatrali, cinematografici e spettacoli dal vivo, libri, audiolibri e libri elettronici. Nonché biglietti per musei, gallerie, aree archeologiche, corsi di musica, teatro, lingua straniera. Con la Legge di Bilancio arrivano importanti novità in ordine a questo Bonus, in quanto la misura è stata totalmente rivista.

Oltre alla Carta di 500 euro ci saranno altri 500 euro in arrivo nelle tasche dei più meritevoli

La Card diciottenni pertanto lascerà il posto a ben due carte, ovvero alla “Carta della Cultura Giovani” e alla “Carta del Merito”La prima è destinata a tutti i residenti nel territorio nazionale in possesso, ove previsto di permesso di soggiorno in corso di validità. Nonché appartenenti a nuclei familiari con ISEE non superiore a 35.000 euro. La carta sarà assegnata e utilizzabile nell’anno successivo a quello del compimento del 18° anno d’età. La seconda invece è a favore di coloro che abbiano conseguito il diploma finale presso istituti d’istruzione secondaria superiore o equiparati con almeno 100 centesimi.

La Carta del Merito sarà assegnata e utilizzabile nell’anno successivo a quello del conseguimento del diploma. Le due Carte saranno pertanto cumulabili. Tuttavia se da un lato il nuovo Bonus premia gli studenti più meritevoli prevedendo la Carta del Merito, d’altra parte restringe la platea dei destinatari.

Agevolazioni per i diciottenni

Quando arriveranno

I giovani con i predetti requisiti potranno ottenere entrambe queste carte di 500 euro ciascuna per acquistare libri, CD, biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche. Nonché per spettacoli dal vivo, abbonamenti a periodici e quotidiani, anche digitali, ticket per musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi. Infine la carta può utilizzarsi anche per i costi relativi a corsi di musica, teatro, danza e lingua straniera. Il Governo ha stanziato ben 190 milioni di euro per l’erogazione delle suddette Carte che saranno concesse a decorrere dell’anno 2024. Pertanto oltre alla Carta della cultura ci saranno ulteriori 500 euro in arrivo nelle tasche di chi si diplomerà con votazione di almeno 100 centesimi.

Bonus cultura

Per quest’anno però continuerà ad essere erogato il Bonus Cultura da 500 euro per i nati nel 2004 che hanno compiuto 18 anni nel 2022. Questi potranno farne domanda a partire dal 31 gennaio e fino al 31 ottobre 2023. Potranno avere le due Carte invece tutti coloro che compiranno 18 anni nel 2023, qualora ricorrano i suddetti requisiti.

Leggi anche:


Palermo, bonus di 150 euro per l’acquisto di bici a pedalata assistita

Concorso Educatori 2023: 360 posti disponibili

Palermo, corso gratuito di Inglese per giovani under 35

Condividi

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata