Home

La Guardia di Finanza ha annunciato un concorso per l’ammissione di 69 allievi ufficiali del ruolo normale, per i comparti ordinario e aeronavale, presso l’Accademia della Guardia di Finanza per l’anno accademico 2023/2024. Il bando è disponibile sul sito www.inpa.gov.it e le domande devono essere presentate entro le ore 12:00 del 16 febbraio 2023. I posti disponibili sono 60 per il comparto ordinario e 9 per il comparto aeronavale. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o che lo conseguiranno entro l’anno scolastico 2023/2024, e che abbiano compiuto il 17° anno di età ma non abbiano superato il 22° anno di età al 1° gennaio 2023. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente online tramite il sito https://concorsi.gdf.gov.it, utilizzando uno dei metodi di autenticazione come SPID o CIE.

Inoltre, il comunicato specifica che i posti riservati al comparto ordinario sono uno per i candidati in possesso di un attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore, e uno per i coniugi, figli superstiti o parenti in linea collaterale di secondo grado, unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio. Per il comparto aeronavale, i posti sono sei per la specializzazione “pilota militare” e tre per la specializzazione “comandante di stazione e unità navale”.

I candidati che vogliono partecipare al concorso devono essere consapevoli che il percorso di formazione per diventare allievi ufficiali della Guardia di Finanza è molto impegnativo e richiede un alto livello di abilità fisiche e mentali.

Inoltre il comunicato invita i candidati a leggere con attenzione il bando e a verificare i requisiti per la partecipazione al concorso e di prestare attenzione alle scadenze per la presentazione delle domande.

I posti disponibili sono così ripartiti:
a) n. 60 sono destinati al comparto ordinario di cui:
1. n. 1 è riservato ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
2. n. 1 è riservato al coniuge, ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado qualora unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
b) n. 9 sono destinati al comparto aeronavale di cui:
1. n. 6 alla specializzazione “pilota militare”;
2. n. 3 alla specializzazione “comandante di stazione e unità navale”.

Leggi anche:


500 euro per i giovani diciottenni meritevoli – come ottenere il denaro nelle tasche dei giovani

Concorso Educatori 2023: 360 posti disponibili

Condividi


Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata