Home

Un incontro sulle tante attività svolte da Medici senza Frontiere, al cui centro è sempre presente un forte interesse nei confronti dei bisogni di salute espressi da una determinata popolazione in un contesto di emergenza. Questo il motivo del convegno Il senso di esserci – Incontro con Medici senza Frontiere, che si svolgerà martedì 19 marzo dalle 15 alle 18 presso l’aula Maurizio Ascoli del Policlinico Paolo Giaccone.

Patrocinata dall’Università degli Studi di Palermo e dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia, in collaborazione con [email protected]’99 – associazione degli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Palermo – e l’associazione di Ateneo Intesa Universitaria, la conferenza rappresenta un’occasione per conoscere meglio la più grande organizzazione medico-sanitaria indipendente del mondo.

A prendere parte all’incontro il professore Calogero Caruso, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Medicina Ippocrate; il professore Mario Affronti, presidente della Società Italiana Medicina delle Migrazioni; Ettore Mazzanti, operatore umanitario di Medici Senza Frontiere.

Alle 14:45 è prevista la registrazione dei partecipanti. Alle 15 l’inizio del convegno mentre alle 18 saranno rilasciati gli attestati di partecipazione.

Per iscriversi bisogna mandare un’e-mail all’indirizzo [email protected].

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata