Home

Manca poco alla 15° Giornata Nazionale del bed and breakfast italiano: il B&B Day. Migliaia di strutture extra alberghiere in tutta Italia aderiranno ad un’imperdibile iniziativa: regaleranno la notte del 5 marzo a quanti decideranno di prenotare un weekend, di due o più giorni, all’insegna dell’ospitalità familiare.

B&B day: l’occasione buona per staccare la spina

È quasi fisiologico: appena il freddo inizia ad allentare la sua stretta morsa e le giornate tornano ad essere più lunghe e soleggiate, cresce la voglia di partire per un weekend fuori porta! Dalle città d’arte ai piccoli borghi dell’entroterra, dalla montagna al mare, ovunque basta aiuti a staccar la spine concedendosi del relax! Ed ecco che arriva la ghiotta occasione per poterlo metter in pratica: la Giornata nazionale dei B&B, in grado di far apprezzare il valore aggiunto dell’ospitalità familiare e del risparmio.


Leggi anche: Pronto ad aprire l’hotel più grande e lussuoso del mondo, avrà 10mila camere


B&B day: come e quando prenotare?

Per decidere dove alloggiare, basta consultare le migliaia di strutture aderenti sul sito www.bed-and-breakfast.it. Da lì, sarà possibile effettuare delle ricerche in base alla città, regione o ancora in base al tipo di vacanza che più vi interessa. Per rendere più agevole la scelta del B&B, inoltre, il portale ha classificato le strutture in diverse categorie: charme e design, dimore storiche, centri storici, giardini e paesaggi, aree metropolitane. Una volta individuata la struttura e confermato almeno due notti, il costo del pernottamento del sabato viene automaticamente decurtato dal totale della prenotazione. Dunque:

  • Se prenoti il 5 e il 6 marzo 5 GRATIS paghi solo il 6 marzo
  • Se prenoti il 4 e il 5 marzo 5 GRATIS paghi solo il 4 marzo
  • Se prenoti il 4, il 5 e il 6 marzo 5 GRATIS paghi solo il 4 marzo e il 6 marzo
mascherine

Ultim’ora, stop a obbligo di mascherine all’aperto in Italia: ecco da quando

Meteo Sicilia, pausa dal bel tempo: venti di burrasca e gelo – PREVISIONI

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata