Home

Bancarotta fraudolenta, autoriciclaggio e reimpiego di capitali illeciti. Con queste accuse sono stati arrestati tre noti imprenditori dalla Guardia di Finanza, comando provinciale di Palermo. Per loro è scattata anche la misura interdittiva del divieto per 12 mesi di esercizio di attività d’impresa. Il gip del Tribunale di Palermo ha emesso il provvedimento agli arresti domiciliari per Vito Mazzara, 65 anni, Vincenzo Mazzara, 58 anni, e Marco Mazzara, 26 anni. Sequestrate inoltre, grazie alle indagini, le quote societarie di due società e di un negozio di abbigliamento attivo a Palermo. Le indagini hanno riguardato 7 punti vendita a Palermo gestiti dai fratelli Mazzara e localizzati in diverse zone della città.

Arrestati 3 noti imprenditori a Palermo

Secondo le indagini condotte dagli investigatori gli imprenditori, arrestati per bancarotta e autoriciclaggio, avrebbero creato un “sistema di società'”, attorno a 7 punti vendita a Palermo. I punti vendita si trovano nei quartieri Resuttana, San Lorenzo e Politeama. La regia era unica e garantiva la continuazione aziendale, lo stesso oggetto sociale, soci e coincidenza di sedi operative ed asset aziendali. I soci svuotavano periodicamente le società mediante cessione e affitti di rami d’azienda. A condurre le indagini il gruppo tutela mercato capitali del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo.

Il sistema dei tre imprenditori: fallimenti e debiti

Tramite questo sistema, le società entravano in crisi e fallivano, ma l’attività di vendita al dettaglio di abbigliamento continuava con una nuova compagine costituita. I militari hanno accertato che le tre società fallite dal 2015 al 2018 hanno accumulato un passivo fallimentare per circa 4,5 milioni di euro a danno dei fornitori. Accumulato inoltre un debito con l’Erario di oltre 2 milioni di euro. I debiti sono poi stati accumulati anche da due società appena costituite, che hanno già accumulato debiti per 400 mila euro. I fratelli Mazzara, arrestati per bancarotta, non potranno esercitare l’esercizio di attività d’impresa per un anno.

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Federica Raccuglia

Giornalista, nata a Palermo il 23 gennaio 1990, è social media manager e addetto stampa di alcune importanti realtà turistiche e imprenditoriali. Ha una laurea triennale in “Giornalismo per uffici stampa” e magistrale in “Scienze dell’Informazione, Comunicazione ed Editoria” conseguita all’Università degli Studi di Tor Vergata. Nel 2018 ha pubblicato il saggio “L’uomo del dialogo contro la mafia, la storia di Padre Pino Puglisi” edito da "La Zisa". Dal 2020 è capo redattore di Cook Magazine, rivista di settore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata