Home

E’ il giorno più nero per la Sicilia oggi. Sono 1.913 i nuovi contagi di oggi nel bollettino diramato dal ministero della Salute. Continua a salire anche il numero dei morti: sono 40 solo oggi, per un totale di 2805 da quando si è manifestata l’emergenza.

I dimessi sono  654 per un complessivo di 64.712. Attualmente positivi ci sono 44.038 soggetti. I tamponi effettuati sono ora 1.322.705 di cui 10.743 eseguiti in 24 ore.

I contagi per provincia

Ecco il dettaglio del numero dei contagi per provincia: 582 a Palermo, 486 a Catania, 331 a Messina, 231 a Ragusa,  41 a Trapani, 21 a Siracusa, 123 ad Agrigento, 52 a Caltanissetta, 46 a Enna.

La cittadina di Gela è stata dichiarata “zona rossa” con 800 positivi.

I contagi in Italia

Sono 14.242 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore con 141.641 tamponi, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 616. Ieri ci sono stati 448 morti e 12.532 nuovi positivi con 91.656 tamponi. Il tasso di positività è del 10,05%, in calo rispetto al 13,6% di ieri, secondo i dati del ministero della Salute.

In totale dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 2.303.263 persone e ne sono morte 79.819. Gli attualmente positivi sono 570.040 (-5.939 rispetto a ieri), i dimessi e i guariti 1.653.404 (+19.565). 

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata