Home

Bollettino Covid 13 maggio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 8.085 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 7.852. Sono invece 201 le vittime in un giorno, in calo rispetto alle 262 di ieri.  In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.139.160, i morti 123.745. I dimessi ed i guariti hanno raggiunto quota 3.669.407, con un incremento di 14.295 unità nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono 346.008, in calo di 6.414 rispetto a ieri.

Sono 287.026 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri i test erano stati 306.744. Il tasso di positività è del 2,8%, stabile rispetto al 2,5% di ieri.

Sono 1.893 I pazienti ricoverati in terapia intensiva, 99 in meno rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 81 (ieri 91). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 13.608 persone, 672 meno di ieri

Bollettino Covid 13 maggio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia –  In Sicilia 603 nuovi positivi al Covid e 19 morti che fanno salire i casi totali a 218.520 e quello dei decessi a 5.633. Gli attuali positivi sono 19.165, -870; i guariti 193.722, +1.454. I ricoverati con sintomi sono 884, 124 in terapia intensiva, 5 del giorno; 20.207 i tamponi effettuati. Dei nuovi casi 179 sono della provincia di Palermo, 183 di quella di Catania.

La distribuzione dei casi nelle province:
Palermo: 67.632 (179);
Catania: 56.235 (183);
Messina: 25.420 (65);
Siracusa: 15.692 (51);
Trapani: 13.346 (31);
Ragusa: 11.952 (6);
Caltanissetta: 11.221 (17);
Agrigento: 11.062 (67);
Enna: 5.960 (4).

Leggi anche:

Bollettino Covid, dati positivi in Sicilia: contagi e tasso di positività in calo

6 dosi di vaccino a Massa Carrara

Vaccinazione a rilento in Sicilia, la Regione cambia strategia: più Pfizer e Moderna

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata