Home

Bollettino Covid 19 aprile 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 8.864 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore. Molto meno dei 12.694 di ieri, ma pesa come sempre l'”effetto weekend”, con i pochi tamponi: solo 146.728 i test odierni, 84mila in meno, tanto che il tasso di positività sale dal 5,5% di ieri al 6% di oggi. I decessi sono 316 (ieri 251), per un totale di 117.243 vittime da inizio epidemia.

I guariti sono 19.669 (ieri 13.134), 3.268.262 in tutto dall’inizio dell’epidemia. Ancora in (netto) calo il numero delle persone attualmente positive, ben 11.122 unità in meno (ieri -697): per la prima volta da oltre un mese i malati ancora attivi sono meno di mezzo milione, per l’esattezza 493.489. Di questi, sono in isolamento domiciliare 466.503 pazienti. 

Ancora in calo le terapie intensive, 94 in meno (con 141 ingressi del giorno), che scendono a 3.244. In risalita invece i ricoveri ordinari, 94 unità in più (ieri -452), per un totale di 23.742. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Bollettino Covid 19 aprile 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – In Sicilia si registrano 1.123 nuovi casi di Coronavirus a fronte di 14.416 tamponi processati. Il tasso di positività sale nuovamente e si attesta al 7,8%. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 10 con 549 guariti.

I ricoveri sono 50 in più rispetto a ieri per un totale di 1.272 pazienti, ma le terapie intensive occupate scendono di 11 unità e il totale si attesta a 176.

La distribuzione dei casi nelle province:
Palermo: 61.033 (508);
Catania: 50.097 (221);
Messina: 23.482 (87);
Siracusa: 13.836 (79);
Trapani: 12.462 (26);
Ragusa: 10.623 (68);
Caltanissetta: 9.798 (96);
Agrigento: 9.692 (14);
Enna: 5.619 (24).

Leggi anche:

Bollettino Covid, calo contagi in Italia e Sicilia

vaccini

Covid, l’Italia accelera sui vaccini: “Ecco quando avremo l’immunità di gregge”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata