Home

Bollettino Covid 7 luglio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 1.010 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 907. Sono invece 14 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 24. La soglia dei mille contagi giornalieri non veniva raggiunta dal 19 giugno. I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.265.714, i morti 127.718. I dimessi ed i guariti sono invece 4.096.156, con un incremento di 1.735 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 41.840, in calo di 739 nelle ultime 24 ore. In isolamento domiciliare ci sono 40.426 persone (-695). 

Sono 177.977 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus. Ieri erano stati 74.649. Il tasso di positività è dello 0,56%, sostanzialmente stabile rispetto allo 0,47% di ieri. 

Sono 180 i pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva, con un calo di 7 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 8, mentre ieri erano stati 11. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.234, in calo di 37 unità rispetto a ieri. 

Bollettino Covid 7 luglio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – Sono 109 i nuovi casi registrati in Sicilia su 10.891 tamponi. Il tasso di positività è all’1%. Due le vittime e 228 i guariti. Continua il calo dei ricoveri: 129 i pazienti positivi negli ospedali. In terapia intensiva sono occupati 19 posti letto (+1) con un solo ingresso in rianimazione nelle ultime 24 ore. I positivi al Covid presenti sull’Isola sono adesso 3.357.

Questa la divisione provinciale dei casi: Palermo 24, Caltanissetta 23, Enna 21, Catania 16, Siracusa 10, Agrigento e Trapani 7, Messina 1. Ragusa 0.

Leggi anche:

Covid

Bollettino Covid, più contagi ma con meno vittime in Italia: Sicilia prima per nuovi casi

covid

Covid, i contagi tornano a risalire: “Vaccinatevi, prima che finiscano le dosi”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata