Home

È scaduto qualche giorno fa, esattamente il 25 febbraio, il termine per poter inviare la domanda di partecipazione al maxi-concorso della Regione siciliana. Al bando, 1.1170 posti per quasi 200mila candidati.

I concorsi della Regione Sicilia

Nonostante le polemiche successive ad alcuni vizi riscontrati nel bando, il Concorsone della Regione si appresta ad essere uno dei più partecipati di sempre, e l’amministrazione si prepara alla migliore organizzazione. In tutto, si tratta di cinque concorsi per 1.170 nuove unità di personale, così suddivisi:

  • 1.024 tra laureati e diplomati destinati a potenziare i Centri per l’impiego (104mila le domande presentate)
  • 100 laureati per coprire il turn over all’interno dell’amministrazione regionale;
  • 46 nuovi agenti del Corpo forestale (21mila le domande presentate).

Leggi anche: Concorsi Regione Sicilia, infiammano i sindacati: “Vanno bloccati”


Concorsi Regione Sicilia: 200mila candidati per meno di 2mila posti

Una delle opportunità di attese degli ultimi anni, sì, ma anche parecchio difficile. Non sarà infatti affatto semplice conquistare quel posto a tempo indeterminato. Il numero degli aspiranti, con precisione, è di 194mila. Ciò significa che vi è appena la possibilità dello 0.5% di possibilità per “spuntarla” e vincere il concorso. Sarebbe quasi più probabile vincere la lotteria. Soltanto nelle ultime 24 ore precedenti alla scadenza dei termini, sono giunte 20mila domande.

PA 2022, Brunetta: “Previste 100mila assunzioni”: tutti i concorsi in arrivo

Nuovo Concorso Pnrr in Sicilia, 300 nuovi posti: info e bando

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata