Home

Tra i prossimi concorsi in scadenza c’è quello indetto dal Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa per la selezione di 23 funzionari amministrativi e informatici, con assunzione a tempo indeterminato e pieno.

Le figure ricercate

Le 23 nuove assunzioni sono così ripartite:

  • n. 15 funzionari amministrativi area III – fascia retributiva F1 (cod. concorso «FUNZAMM»);
  • n. 8 funzionari informatici area III – fascia retributiva F1 (cod. concorso «FUNZINF»).

Per rimanere sempre aggiornati sui Concorsi e sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti CLICCA QUI (gruppo Telegram) o CLICCA QUI (gruppo Facebook) 


Requisiti

Per partecipare al concorso, oltre al possesso dei requisiti generali, è richiesto anche quello di requisiti specifici, a seconda del profilo professionale per il quale presentano istanza.

Funzionari amministrativi

  • laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate: scienze dei servizi giuridici (L 14); scienze dell’amministrazione (L 16); scienze dell’economia e della gestione aziendale (L 18); scienze economiche (L 33); scienze politiche (L 36);
  • oppure laurea magistrale (LM), appartenente ad una delle seguenti classi: giurisprudenza (LMG 01); scienze dell’economia (LM 56); scienze economico – aziendali (LM 77); scienze delle pubbliche amministrazioni (LM 63); relazioni internazionali (LM 52); scienze della politica (LM 62); o altra laurea specialistica (LS) o magistrale (LM) equipollente, secondo l’equiparazione stabilita dalla tabella allegata al D.M. 9 luglio 2009;
  • oppure diplomi di laurea (DL) equiparati alle suindicate classi di lauree specialistiche (LS) e magistrali (LM) secondo la tabella allegata al D.M. 9 luglio 2009.

Funzionari informatici

  • laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate: ingegneria dell’informazione (L 08); scienze e tecnologie fisiche (L 30); scienze e tecnologie informatiche (L 31); scienze matematiche (L 35); scienze statistiche (L 41);
  • oppure laurea magistrale (LM), appartenente ad una delle seguenti classi: fisica (LM 17); informatica (LM 18); ingegneria informatica (LM 32); matematica (LM 40); metodologie informatiche per le discipline umanistiche (LM 43); modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (LM 44); sicurezza informatica (LM 66); scienze statistiche (LM 82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM 83); tecniche e metodi per la società dell’informazione o in data science (LM 91); ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27); ingegneria elettronica (LM 29); ingegneria gestionale (LM 31); o altra laurea specialistica (LS) o magistrale (LM) equipollente, secondo l’equiparazione stabilita dalla tabella allegata al D.M. 9 luglio 2009;
  • oppure diplomi di laurea (DL) equiparati alle suindicate classi di lauree specialistiche (LS) e magistrali (LM) secondo la tabella allegata al D.M. 9 luglio 2009.

Come inviare la domanda

Per poter partecipare al concorso, è necessario candidarsi entro il 22 agosto 2022. Per partecipare al concorso per funzionari informatici e amministrativi i candidati dovranno presentare la domanda redatta secondo l’apposito modello indicato in bando a mezzo di PEC personale al seguente indirizzo: [email protected].

Per partecipare si richiede anche il versamento del contributo di segreteria di 10 euro. QUI il Bando.

Concorsi Ministeri 2022, al bando 700 posti: profili e requisiti

Concorso Vigili Urbani, al bando 1500 posti: i requisiti

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata