Emanuele Nasello, rappresentante degli studenti in seno al C.d.A. dell’ERSU di Palermo e membro dell’associazione universitaria RUN Palermo, sollecita l’amministrazione regionale di trasferire i fondi “promessi” nel Bando di concorso per la concessione di contributi economici a studenti universitari fuori sede per l’A.A. 2019/2020 a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Tale richiesta si pone l’obiettivo di consentire agli ERSU siciliani di provvedere alla liquidazione del contributo previsto dal Bando in favore degli studenti e delle studentesse che ne risulteranno assegnatarie e di provvedere altresì, alla destinazione dei 3.000.000 euro, così come previsto dall’art. 1 del richiamato bando di concorso, in favore degli EE.RR.SS.UU. siciliani con il fine di liquidare il contributo alloggio in favore degli studenti e delle studentesse universitari/e che ne hanno fatto espressa richiesta per l’A.A. 2019/2020 e che sono risultati/e nelle relative graduatorie “idonei”, ma non assegnatari/e.

Considerata la Finalità e la Natura di tale provvedimento, ovvero quella di erogare contributi economici straordinari agli studenti e alle studentesse siciliane/i iscritti a corsi di laurea che si svolgono fuori dalla Regione Siciliana in sedi nazionali od estere per l’A.A. 2019/2020, in relazione della situazione di disagio economico che si sta verificando per l’emergenza epidemiologica dovuta al COVID-19 appare opportuno procedere in modo celere all’attuazione di tale misura nel concreto, magari anche prima della tanta preannunciata seconda ondata.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata