Home

Il presidente della Regione Nello Musumeci, intervistato dalla trasmissione radiofonica Zapping di Radio1 Rai, ha manifestato la necessità di avere più poliziotti e più carabinieri per le strade siciliane. Musumeci Ha chiesto di potere usare l’esercito impegnato nell’operazione ‘Strade sicure‘ per controllare gli accessi in Sicilia.

Le dichiarazione di Musumeci non sempre sono accolte con favore. Infatti c’è chi parla addirittura di “Colpo di Stato”. A questi Musumeci risponde che non era sua intenzione mettere i carri armati in strada… Vorrei ogni giorno i soldati in giro per fare prende coscienza che sono parte integrante del nostro tessuto sociale e culturale”.

“I soldati dell’esercito – sottolinea Musumeci –  sono già in giro in Sicilia ma sono impegnati nell’operazione ‘Strade sicure’. In questo momento potrebbero essere dirottati sul controllo degli accessi, nei porti, negli aeroporti per dare manforte a volontari e personale sanitario. L’esercito deve essere integrato nella società, non deve essere un mondo a sè”. 

Musumeci attacca anche Roma: “Non ci arrivano le armi essenziali per combattere questa guerra. Servono i dispositivi di protezione individuale. Possiamo, a 15 giorni della nascita dell’emergenza, non avere risorse necessarie da mandare in periferia?”. Un attacco al Governo, ma anche un rimprovero ai cittadini che violano le disposizioni per contenere il contagio. Questa volta in siciliano: “Stativi ‘a casa! Nun vi muviti“.

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata