Home

il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato in aula, durante l’informativa sull’emergenza, che tutte le misure restrittive contro il coronavirus saranno confermate fino al 13 aprile.

“La decisione del governo – ha detto – è di prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa al Senato.

“Siamo nel pieno di un’esperienza durissima e drammatica – ha aggiunto -, avremo tempo e modo di valutare ogni atto e conseguenza, ma a tutti è chiara una cosa: il Servizio sanitario nazionale è il patrimonio più prezioso che possa esserci e su di esso dobbiamo investire con tutte le forze che abbiamo.

Il clima politico “positivo e unitario è una precondizione essenziale per tenere unito il Paese in questo momento difficile della nostra storia. Non è il tempo delle divisioni”, ha aggiunto il ministro nell’informativa al Senato. “L’unità e la coesione sociale sono indispensabili in queste condizioni, come ha detto il presidente Mattarella”, e ha sottolineato di “non considerare la discussione parlamentare una formalità o un dovere d’ufficio. Sono qui anche per ascoltare le proposte di tutte le forze politiche”.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.