Home

Lutto nel mondo del giornalismo campano. A causa delle complicazioni causate dal Covid-19, è morta la giornalista campana Valeria D’Esposito. Aveva 49 anni ed era il volto di Visit Campania. Molto seguita sui social, aveva pubblicato un post dove raccontava ai suoi follower di essere molto sofferente a causa del virus.

Morta la giornalista campana Valeria D’Esposito, l’ultimo post sui social

Valeria, dopo aver contratto il Covid, aveva pubblicato un post dove comunicava ai suoi follower quanto le era accaduto. Il virus l’aveva colpita duramente e le conseguenze non le hanno lasciato scampo.

“Ho contratto il C. Tachipirina, cortisone, antibiotici e saturimetro da quasi una settimana sono i miei migliori compagni di viaggio, insieme al mio compagno di vita che, manco a dirlo, è ammalato pure lui. Il C non è arrivato in punta di piedi, tutt’altro.

È stato tipo lo scoppio di una bomba: all’improvviso siamo precipitati entrambi in uno stato di stordimento, malore, dolore diffuso, abbattimento. Abbiamo deciso subito di isolarci, abbiamo chiamato un laboratorio per fare i tamponi molecolari a domicilio, e ho iniziato ad avvisare le persone che avevamo incontrato nei giorni precedenti. Li abbiamo chiamati tutti, ad uno ad uno, per chiedere loro di verificare eventuali positività. Per fortuna tutti bene.

L’esito dei nostri tamponi è arrivato il giorno dopo, tramite messaggio del ministero, e ha confermato quello che ormai ci era già abbastanza chiaro.

Scrivo queste righe tra una febbre e l’altra, in un momento di tranquillità, dopata di tachipirina e corticosteroidi. Respiro, mangio, prendo farmaci. La pandemia è ancora in corso, non rilassatevi”.

Tanti i messaggi di cordoglio di colleghi napoletani per ricordare la giornalista casertana.

Leggi anche

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata