Home

Tensione questa mattina tra i dipendenti dell’hub vaccinale più grande dell’Isola, alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. Sarebbero almeno due (forse anche tre) i positivi riscontrati nelle ultime ore fra il personale sanitario. I medici avrebbero contratto la variante Delta del virus.

I positivi all’hub della Fiera

Due medici e, ancora da verificare, un dipendente amministrativo che lavorano al Padiglione 16. Sarebbero questi, secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, i nuovi positivi riscontrati tra il personale della Fiera del Mediterraneo. Uno dei due medici, una dottoressa, avrebbe trascorso le proprie vacanze in Spagna. Al suo rientro, avrebbe fatto un turno di lavoro avvertendo i sintomi in seguito. Positivo anche un altro medico e, secondo le ultime indiscrezioni, anche un dipendente amministrativo impiegato nella segreteria. Dall’hub, tuttavia, confermano al momento soltanto la positività di due medici e non quella dell’amministrativo.

Screening a tutto il personale

Immediatamente è scattata la disposizione per una sanificazione straordinaria e tutto il personale è stato invitato ad uno screening programmato. Nei mesi scorsi, tutti i dipendenti hanno sempre fatto un tampone ogni 8-10 giorni ma ciascuno sempre prenotato in autonomia.


Leggi anche: Il Green pass come un tatuaggio da Shoah, il post schock di un deputato siciliano


Rischi limitati

Bisogna premettere che il rischio di contagio, in una struttura come quella della Fiera, è contenuto anche in presenza di positivi. Questo per effetto dell’uso di protezioni, in particolar modo da parte del personale addetto ai tamponi. Protezioni usate per la natura stessa del lavoro svolto e che abbattono le possibilità che il contagio propaghi.

Covid

Covid, escalation di nuovi positivi in Sicilia: +99,5% in una sola settimana

Covid

Bollettino Covid, il tasso di positività aumenta ma calano le terapie intensive

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata