Home

Finalmente si torna a volare verso gli Stati Uniti. Da novembre si entrerà negli USA senza quarantena se si è completamente vaccinati e con un test negativo.
Gli Stati Uniti riaprono al turismo e ai viaggi internazionali per le persone completamente vaccinate provenienti dall’Europa e, per il momento, da pochi altri Paesi.

Dopo 18 mesi il divieto di viaggiare per le persone che vivono nell’Unione europea – o anche nel Regno Unito, in Brasile, in Iran o in Cina – introdotto lo scorso marzo da Donald Trump, sarà allentato da novembre. La casa Bianca ha dato il via libera.

Leggi anche: Netflix: le novità in uscita a Ottobre 2021

Come si potrà volare negli Usa

A partire dagli inizi di novembre i viaggiatori internazionali completamente vaccinati potranno entrare negli Usa. Sono ammessi nei confini statunitensi cittadini residenti in Europa, Gran Bretagna, Cina, Iran e Brasile con l‘obbligo di presentare la prova del vaccino prima dell’imbarco, insieme all’esito negativo di un test per il Covid condotto nei tre giorni precedenti al viaggio. I vaccinati non dovranno effettuare la quarantena e le compagnie aeree, in base alle disposizioni, dovranno raccogliere le informazioni dei passeggeri per facilitare il tracciamento.

Dall’Europa non si può andare in America da marzo 2020. Se non per comprovati motivi riconosciuti dalle autorità americane: una limitazione che oltre al turismo, o ai viaggi di piacere, ha riguardato anche le visitate a parenti o familiari residenti negli Usa. Le prime riaprture a novembre coincideranno con il tradizionale periodo di feste statunitensi del giorno del Ringraziamento

Una ruota panoramica al Politeama, corsa gratuita per tutti: ecco quando aprirà- VIDEO

Maxi-concorso Inps, 1858 posti a tempo indeterminato in tutta Italia: il BANDO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata