Home

Chi di voi non ha fatto scorta l’anno scorso del lievito? Tutti impazziti dentro i supermercati come se l’Apocalisse fosse vicina e noi, nel dubbio, abbiamo accumulato panetti di lievito nella filosofia: “se devo morire, almeno muoio sazio”… si, e di pizza!
E già, perché diciamoci la verità, la pizza è una delle poche cose davvero insostituibili!

E se il covid e il lockdown ci hanno costretto a rimanere chiusi in casa e allo stesso modo ai ristoratori a chiudere i battenti, molti hanno iniziato a sperimentare a casa propria impasti di ogni genere, dando il via a mode con metodi differenti.


Leggi anche: Il Maialino di Natale: dopo Harry Potter, J.K. Rowling torna con un nuovo romanzo


Impasto Bonci è Boom: la pizza ad alta digeribilità

Dopo la pizza Sorbillo, l’impasto di Flò, e chi più ne ha più ne metta, ad oggi è esplosa la moda del metodo Bonci, il grande maestro dei carboidrati, Gabriele Bonci, alla guida anche del programma Pizza Hero.

La sua ricetta è quella ideale per una pizza in teglia fatta in casa, soffice e ad alta digeribilità. L’impasto Bonci ha fatto un enorme successo, anche sui social, con tanto di gruppo facebook “Quelli di Bonci”, visto la morbidezza dell’impasto e per la bollosità del preparato che consente di incorporare l’aria. Si tratta di una pizza all’80% di idratazione: ovvero l’acqua corrisponde all’80% dell’impasto e per questo motivo vi basterà una forchetta per lavorare un impasto perfetto.

Tutti possono provarla e tutti soprattutto possono mangiarla, anche chi è particolarmente sensibile a questi alimenti. Non sono solo pizze, ma vere e proprie opere d’arte.

Di seguito la ricetta:

INGREDIENTI

1 kg farina di tipo “0” (il top con la linea di farine Caputo)

800 ml di acqua

3/7 gr lievito di birra o lievito secco circa 5 g.

20 gr sale

1 cucchiaio olio evo

Metodo Bonci per pizze soffici

Disponiamo la farina a fontana in una ciotola. Aggiungiamo il lievito granulato e incorporiamo l’acqua a temperatura ambiente. Aggiungiamo anche l’olio e amalgamiamo con una forchetta di legno per 10 minuti.

Dopodiché aggiungiamo il sale e continuiamo a mescolare. Passiamo dalla forchetta alle mani e mentre prepariamo il panetto durante la lavorazione ripieghiamolo almeno tre volte.

L’impasto dovrà essere morbido. A questo trasferiamo l’impasto in una ciotola precedentemente unta con olio d’oliva. Copriamolo e riponiamolo in frigorifero per 24 ore.

Adesso stendiamo l’impasto Bonci direttamente nella teglia (in precedenza ben infarinata) che aumenterà di volume anche durante la cottura.

A questo punto inforniamo a forno preriscaldato e a 250°C per circa 25/30 minuti. Durante la prima metà della cottura disponiamo la teglia nella parte più bassa del forno e a metà cottura invece portiamolo in un ripiano più su.

Potrebbe interessarti

TROVA LAVORO: Opportunità come “OPERAIO” in tutti i settori

Facebook, furto di dati sensibili: gli utenti italiani tra i più derubati

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata