Home

Nuove, importanti rivelazioni sull’Istituto di Virologia di Wuhan. Secondo quanto rivela SkyNews Australia, infatti, il laboratorio avrebbe tenuto pipistrelli vivi in gabbia come si evince da un filmato girato all’interno della struttura. Si tratta di immagini che smentirebbero la versione dell’Oms che aveva bollato l’ipotesi come “cospirazionismo”.

SkyNews Australia precisa che si tratta del video ufficiale – in cui si vedono addetti che nutrono i pipistrelli – dell’Accademia cinese delle scienze, girato in occasione del lancio del laboratorio di biosicurezza nel maggio del 2017. 

“L’idea che il Covid sia sfuggito dal laboratorio di Wuhan è priva di fondamento”. Lo dichiara Shi Zhengli, numero due dell’Istituto di Wuhan, soprannominata Batwoman per le ricerche sul piccolo mammifero delle profonde e sperdute caverne dello Yunnan. In un’intervista al New York Times la virologa si inserisce nel dibattito sulle origini del Covid, sulle quali il G7 ha chiesto un’indagine trasparente.


Leggi anche: Covid, quando finirà lo stato di emergenza in Italia? Speranza fissa la data


“Non so come si è arrivati a questo, al gettare costantemente spazzatura contro scienziati innocenti”, dice denunciando i sospetti come privi di fondamento, inclusi quelli su alcuni dei suoi colleghi infettati prima anche della pandemia. Le sue parole comunque difficilmente riusciranno a fugare i dubbi sulle origini del Covid. I sostenitori della teoria della fuga del laboratorio ritengono che gli scienziati del laboratorio di Wuhan potrebbero aver contratto il virus in una grotta dai pipistrelli, o potrebbero averlo creato per errore o volontariamente. In ogni caso il virus sarebbe successivamente sfuggito dal laboratorio, forse tramite l’infezione di uno dei dipendenti. 

Leggi anche:

Che Guevara

La figlia di Ernesto Che Guevara in visita all’hub vaccini di Palermo: “Che bel centro!”

Covid

Bollettino Covid, tasso di positività in leggera risalita: i dati nazionali e siciliani

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata