Home

Dopo la firma dell’ordinanza da parte del sindaco Leoluca Orlando, scattano da oggi le nuove regole a Palermo contro il Coronavirus. A partire dalle 16 sarà in vigore il divieto di stazionamento per le persone, nelle zone del centro. Una misura valida fino alle 22. Poi comincia il coprifuoco previsto dal Dpcm nazionale. Sabato, domenica e nei festivi, invece, il divieto riguarda tutta la giornata. L’ordinanza ha validità fino al 3 dicembre.

Il divieto sarà esteso per sabato e domenica prossimi anche a tutto il litorale, comprese spiagge, coste, aree verdi aperte al pubblico, e oggetto di concessione demaniale. Nelle aree costiere è comunque salva la specifica disciplina delle aree portuali.

Chiusura di tutte le scuole da lunedì?

Nel frattempo c’è lo spettro di un’altra misura che aleggia sulle famiglie palermitane. La chiusura di tutte le scuole, dunque, anche quelle lasciate aperte dal governo nazionale. Proprio oggi arriveranno a Palazzo delle Aquile sul tavolo del sindaco i dati richiesti al Provveditorato agli Studi di Palermo relativi alle scuole materne, elementari e medie della città. L’analisi dei numeri farà decidere a Orlando, probabilmente tra oggi e domani, se chiuderle o lasciarle aperte.

I dati diranno quanti casi di positività ci sono stati finora all’interno delle scuole, tra studenti, docenti e collaboratori scolastici e se le misure di sicurezza sono efficienti. Si valuterà, quindi, con attenzione la possibilità di una chiusura di tutte le scuole. Così il sindaco Leoluca Orlando:

“Attenderò questi dati, che insieme a quelli sull’andamento dei contagi e sulla situazione nelle strutture ospedaliere mi permetterà di valutare provvedimenti sulla scuola a partire da lunedì prossimo. Come avvenuto per altri comuni della provincia, ad esempio Bagheria, mi aspetto che le autorità sanitarie si esprimano in modo chiaro sull’attuale situazione”.


Leggi anche:

I luoghi del contagio: ricerca americana traccia più di 100mila cellulari

Palermo. Covid: Nuovo focolaio al Pronto Soccorso Civico, positivi almeno 14 tra medici e infermieri

ANTEPRIMA. Oggi in uscita il “Chapo” il singolo di Skip


Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata