Home

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è risultato positivo al test del Covid-19. Lo ha annunciato lo stesso leader, che si sarebbe sentito male dopo una festa a casa dell’ambasciatore americano. Le immagini della serata circolate sui media mostrano tutti gli invitati senza mascherina, quella contestata dal presidente, imposta da un’ordinanza dal Tribunale Superiore Federale, abolita con un successivo decreto dallo stesso Bolsonaro. “Le misure di contenimento possono essere più dannose della stessa pandemia” ha ripetuto più volte.

Dopo gli Stati Uniti, il Brasile è il secondo Paese al mondo focolaio del virus, con più di 70mila morti, 1 milione e 630mila contagiati e gli ospedali al collasso.

Bolsonaro positivo al coronavirus

Nonostante questo il suo presidente ha sempre negato l’emergenza facendosi gioco del virus, in pubblico senza protezione e stringendo mani a destra e sinistra.

Dei sintomi da Covid, ne ha parlato lui stesso in un incontro pubblico lunedì, in cui ha detto di essersi sottoposto al test e di assumere l’idrossiclorochina, il farmaco antimalaria usato dal suo collega Donald Trump.  65 anni compiuti a marzo, Bolsonaro ha dichiarato di avere 38°  di febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue del 96%.

Gli impegni in programma erano stati annullati ma lui ha comunque incontrato i suoi sostenitori nel giardino del Palácio da Alvorada, residenza ufficiale del presidente.

Poco prima di ricevere l’esito del test, il presidente aveva rilasciato un’intervista a Cnn Brasil dicendo che si sentiva molto meglio e che la febbre era scesa. Tante le frasi negazioniste del leader di estrema destra, ma quella che suscitò maggiore indignazione fu quella del 4 giugno: “Mi dispiace per le vittime ma moriremo tutti. È la vita”.

Hai Letto Bolsonaro positivo, leggi anche:

Università. Più sedi per i test d’ingresso, riprenderanno Erasmus e tirocini

Korea del Sud. Pazienti guariti tornati positivi

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata