Home

Il Governo ha spinto l’acceleratore sulle riaperture in Italia e nel giro di poche ore ha approvato un decreto legge con le nuove misure relative all’emergenza Covid. Nel nuovo testo, inoltre, modificati i criteri d’ingresso delle regioni nelle zone colorate.

Il calendario delle riaperture

Di seguito, elenchiamo le tappe fondamentali del calendario delle nuove riaperture:

19 maggio: coprifuoco spostato alle ore 23.00;

22 maggio: centri commerciali aperti nel weekend;

24 maggio: riaprono le palestre;

1° giugno: bar e ristoranti aperti a pranzo e a cena anche al chiuso, fino a chiusura; apertura al pubblico degli eventi sportivi all’aperto;

7 giugno: coprifuoco spostato alle 24.00;

15 giugno: ripartono i matrimoni, feste e parchi divertimenti con green pass alla mano. Restano al momento sospese le attività in sale da ballo e discoteche;

21 giugno: abolizioni del coprifuoco;

1° luglio: riaprono le piscine al chiuso, centri culturali ed eventi sportivi al chiuso.


Leggi anche: Il green pass dell’amore: al via i matrimoni ma solo se invitati hanno certificato verde


I nuovi criteri per il colore delle regioni

Un’altra novità introdotta nel nuovo decreto Covid riguarda l’ingresso delle regioni nelle, ormai ben note, zone colorate: rosse, arancioni, gialle e bianche. A definire il colore, infatti, non sarà più l’RT (indice di trasmissione del contagio) ma l’incidenza dei contagi rispetto alla popolazione e il tasso di occupazione die posti letto in area medica e in terapia intensiva. Dal primo giugno, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Sardegna e Veneto passeranno in zona bianca.

Decreto Covid: viaggi all’estero

Per quanto riguarda i viaggi all’estero, si può rientrare in Italia senza obbligo di quarantena dai Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen. Prevista, invece, una quarantena di 10 giorni per i Paesi extra UE. Sono momentaneamente vietati gli ingressi da India, Bangladesh e Sri Lanka, ad eccezione dei cittadini italiani con residenza in Italia e senza sintomi Covid-19 e dei cittadini italiani iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero.

covid

Bollettino Covid, crollo dei nuovi positivi e dei ricoveri: i contagi in Sicilia

coprifuoco alle 23

Da domani coprifuoco alle 23: nuove regole per ristoranti e al via matrimoni ma solo con “green pass”


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata