Home

Altro colpo di scena sul caso di Denise Pipitone, la bimba di 4 anni di Mazara del Vallo scomparsa l’1 settembre 2004. Una collega di lavoro di Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi, oggi marito di Piera Maggio, ha confessato di aver falsificato, nel giorno della sparizione della bimba, la firma della donna.

La confessione è avvenuta alla trasmissione Storie Italiane della Rai. Gli inquirenti hanno sempre ipotizzato che Anna Corona fosse andata via prima del previsto da quell’albergo. Ma adesso la certezza è arrivata. Un fatto importante, considerato che, alle luce delle vecchie indagini per sequestro di persona, ora riaperte, non è mai stato chiarito dove si trovasse la ex moglie di Pietro Pulizzi.

Leggi anche

Denise Pipitone

Denise Pipitone, svolta clamorosa nelle indagini: ci sono due indagati

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata