Home

È bello rifiorire. In occasione della Festa della Mamma, domenica 9 maggio torna nelle piazze italiane l’azalea della Fondazione AIRC a sostegno della ricerca sul cancro. Di seguito, tutte le piazze dell’Isola dove è possibile acquistarla.

Azalea AIRC: alleato per la salute delle donne

Dopo la pausa forzata dello scorso anno a causa del lockdown, gli oltre 20mila volontari AIRC torneranno nuovamente a colorare le piazze con le azalee della Fondazione. Il fiore, diventato ormai il simbolo della ricerca per la Festa della Mamma, rappresenta un prezioso alleato per la salute delle donne grazie alla grande generosità collettiva. Dalla sua prima edizione (1985), sono infatti oltre 275 i milioni di euro raccolti per supportare e sviluppare metodi per diagnosi sempre piè precoci e terapie personalizzate.


Leggi anche: Pfizer e Moderna funzionano contro le varianti? La risposta è in due studi


Azalea AIRC: dove acquistarla

Ecco le piazze siciliane in cui è possibile acquistare l’azalea dell’AIRC.

  • PALERMO Via Generale Magliocco (angolo Via Ruggero Settimo); via Libertà (negozio Prada); Piazza Crispi (Piazza Croci); Corso Calatafimi e viale Stasburgo (negozio Oviesse); Villa Sperlinga. E nel comune di Altofonte in piazza Falcone e Borsellino.
  • CATANIA Piazza Verga, Piazza Trento, Piazza Stesicoro, Piazza Cavour, Via Etnea (villa Bellini) e davanti alle chiese di Cristo Re, San Luigi e alla Chiesa madre del quartiere di San Giovanni Galermo. E nei comuni di Aci Castello, Acireale, Adrano, Biancavilla, Bronte, Caltagirone, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Gravina di Catania, Linguaglossa, Mascali, Mascalucia, Mazzarrone, Misterbianco, Motta Sant’Anastasia, Paternò, Piedimonte Etneo, Ragalna, Riposto, San Cono, San Giovanni La Punta, Sant’Agata Li Battiati, Tremestieri Etneo, Valverde, Viagrande e Vizzini.
  • CALTANISSETTA Piazza Garibaldi, Via della Regione (Istituto Testasecca), Piazza Falcone e Borsellino.
  • SIRACUSA Piazza San Giovanni alle Catacombe; Largo XXV luglio (Tempio di Apollo).
  • ENNA Piazza Libertà, Piazza VI Dicembre.
  • RAGUSA Piazza Libertà – MODICA Piazza Matteotti.
  • TRAPANI Piazza Vittorio Emanuele.
  • FAVARA (Agrigento) Piazzetta Kennedy.

Per garantire la migliore gestione delle postazioni in piazza, AIRC ha formato i volontari ed elaborato un decalogo sulle norme anti-contagio che consentiranno di vivere l’esperienza della donazione come una qualunque operazione di acquisto in negozio o nei mercati all’aperto“.

Vigneri: “Ottimi risultati per la ricerca, ma più prevenzione per le donne siciliane”

Il Prof. Riccardo Vigneri, endocrinologo e presidente AIRC Comitato Sicilia , a proposito degli sviluppi e dei risultati della ricerca, sottolinea come la sopravvivenza a un tumore, in Italia, sia aumentata del 37% e che, “grazie alla ricerca, il 5% della popolazione italiana colpita da tumore riesce a mantenere la stessa qualità di vita con cure che consentono una vita quotidiana del tutto normale, seguendo anche un monitoraggio costante per la prevenzione secondaria per scongiurare possibili recidive”. Il Professore, però, dichiara il suo malcontento per le donne dell’Isola. Le donne siciliane, infatti, sono tra le ultime in Italia per screening mammario e uterino. “A loro, sin da giovani, va insegnato l’importanza dell’autopalpazione, da fare tre/quattro volte l’anno. Sul sito AIRC ci sono tutte le istruzioni”, conclude Vigneri. Invitiamo tutti ad acquistare un’azalea dell’AIRC e ad abbracciarvi con un fiore in sostegno della ricerca.

Fonte: Ansa Sicilia.

zona gialla

Sicilia, slitta ancora il passaggio in zona gialla: la data possibile per le riaperture

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata