Home

In questo periodo dell’anno ci si divide tra chi ama i festeggiamenti, tra luci ed addobbi, e chi invece vorrebbe nascondersi lontano in una grotta, in solitaria, aspettando finiscano. Per quest’ultimi, c’è una ‘stramba’ soluzione: soggiornare nella tana del Grinch!

Mentre lui è impegnato a preparare il furto dei regali di Natale nel paese di Chinonsò, la casa del leggendario personaggio creato da Dott. Seuss ospiterà alcuni fortunati avventurieri.

In affitto la Grotta del Grinch: Foto

Vacasa, una piattaforma di servizi online di affitti per le vacanze negli Stati Uniti, offre questo particolare e straordinario alloggio: una grotta isolata nello Utah, progettata nei minimi dettagli esattamente come nel fumetto. Il pernottamento costa soltanto 19,57 dollari a notte, come l’anno di pubblicazione del fumetto originale: il 1957. La grotta si estende su una superficie di 530 mq ed è composta da: camera da letto principale, una stanza aggiuntiva per gli ospiti e due bagni, più uno studio e la stanza della musica.

L’esperienza, inoltre, promette agli ospiti anche di poter indossare le ‘Scarpe del Grinch’, verdi e in pelliccia, e la sua vestaglia rossa, poter suonare il suo organo, bere del caffè dalla sua caffettiera, leggere i suoi libri e sognare, in qualche modo, di rubare il Natale per poi scoprirne la vera essenza. Insomma, una residenza adatta per anime avventurose e amanti del fumetto e del film cult.


Leggi anche: Natale da sogno: su Airbnb la casa di «Mamma ho perso l’aereo» – FOTO


Il Tour virtuale della Grotta

E se non potrete recarvi alla Grotta del Grinch, potete comunque vivere la magia del Tour virtuale della tana QUI.

I consigli per studiare durante le festività

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata