Home

Allerta Spoiler: questo articolo contiene SPOILER della quarta stagione de “La Casa di Carta”.

La quarta stagione de La Casa di Carta è sicuramente la serie tv più vista del momento.

E Indubbiamente, Nairobi è stato il personaggio di cui più si è parlato e che ci ha fatto versare più lacrime durante l’ultima stagione della serie spagnola

In questa ultima stagione, Nairobi, dopo essere stato uno degli elementi più amati della banda del Professore, muore, colpita alla testa da un proiettile sparato dalla guardia di sicurezza Gandía.

Il suo successivo funerale con uscita del feretro dalla Banca di Spagna, rimarrà per sempre una delle scene più epiche della quarta serie

A Berlino, su un palazzo di Neukölln,  è stato disegnato un gigantesco murale dedicato a Nairobi, il personaggio interpretato dall’attrice Alba Flores. Il murale Fa riferimento a un momento preciso, e particolarmente drammatico, della quarta stagione della serie

Il murale disegnato nel quartiere bohémien della capitale tedesca racconta una scena della quarta stagione: Nairobi, si ricongiungein una reunion simbolica con Berlino, mosca e Oslo (altri componenti della banda morti durante le rapine) in un luogo non più reale.

Sdraiata su un prato, è vestita di rosso e accarezza il pancione che culla il figlio mai concepito ma che avrebbe desiderato avere dal professore.

Una scena che è un rimando al verso “E questo è il fiore del partigiano morto per la libertà”, tratto dalla canzone “Bella ciao” simbolo della Resistenza, un concetto che si è tentato di raccontare nella trama della serie.

Berlino, quartiere Neukölln, in Karl-Marx-Straße 424.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.