Home

L’Italia va in finale a Euro 2020. Nella semifinale di Wembley, ha battuto la Spagna 5-3 dopo i rigori. I tempi regolamentari si erano chiusi 1-1, così come i supplementari. Questa la sequenza dei rigori nella semifinale di Euro 2020 a Wembley tra Italia e Spagna, finita 5-3 dopo i rigori Locatelli: parato (1-1) Dani Olmo: sbagliato (1-1) Belotti: gol (2-1) G.Moreno: gol (2-2) Bonucci: gol (3-2) Thiago: gol (3-3) Bernardeschi: gol (4-3) Llorente: parato (4-3) Jorginho: gol (5-3).

Le piazze italiane dove erano stati allestiti i maxischermi per seguire la semifinale con la Spagna, e dove i tifosi avevano trattenuto il fiato per la tensione di una partita a lungo in bilico, sono esplose all’unisono in un urlo liberatorio al momento del rigore decisivo di Jorginho. Subito dopo è cominciata la festa nelle città dove si cominciano a sentire i clacson delle auto per i caroselli che festeggiano il successo della nazionale. 

Il tabellino:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 7.5, Di Lorenzo 6.5, Bonucci 5.5, Chiellini 5.5, Emerson 6.5 (28′ st Toloi 6), Barella 6.5 (40′ st Locatelli S.V.), Jorginho 6, Verratti 5.5 (28′ st Pessina 6), Chiesa 7 (2′ sts Bernardeschi s.v.), Immobile 6, (16′ st Berardi 5.5), Insigne 6 (40′ st Belotti 6). (1 Sirigu, 26 Meret, 15 Acerbi, 16 Cristante, 23 Bastoni, 24 Florenzi). All.: Mancini 7.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon 6.5, Azpilicueta 6.5 (40′ st Marcos Llorente 6), Eric Garcia 6 (4′ sts Pau Torres s.v.), Laporte 6.5, Jordi Alba 6.5, Koke 6.5 (25′ st Rodri 6.5), Busquets 7 (1′ sts ThiagoAlcantara s.v.), Pedri 7, Oyarzabal 5.5 (25′ st Gerard Moreno 6), Dani Olmo 7, Ferran Torres 5.5 (17′ st Morata 7). (1 De Gea, 13 Sanchez, 3 Diego Llorente, 14 Gaya’, 17 Fabian Ruiz, 20 Traore’). All.: Luis Enrique 7.

Arbitro: Brych (Germania) 6

Reti: nel st 15′ Chiesa, 35′ Morata.

Leggi anche:

Raffaella Carrà e le sue origini siciliane: “Contenta di non essermi mai montata la testa”

Maturità, gli strafalcioni dell’anno con più 100/100: “L’infinito? È di D’Annunzio”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata