Home

Apre un nuovo Resort a Monreale, Al Balhara Resort & Spa, ed è in cerca di personale. All’orizzonte dunque ci sono nuove opportunità di occupazione in Sicilia. La location sarà di tutto rispetto. I posti di lavoro ricercati sono circa un centinaio. Il Resort fonrirà servizi di altissima qualità per soddisfare una clientela top: dai Paesi arabi alla Cina e alla Russia. Cura dei dettagli con un design che sposa l’innovazione tecnologica e la tradizione mediterranea. Organizzazione di itinerari esclusivi, cucina che rispetta gli standard internazionali con certificazioni rilasciate da agenzie abilitate e valorizzazione dei prodotti “made in Italy”. Il Resort vanta partnership d’eccellenza con stakeholder nazionali e stranieri per offrire il massimo confort a turisti e clienti.

Leggi anche: Scuola, a settembre si torna in classe in Sicilia: ecco la data ufficiale

Il nuovo 5 stelle di Monreale della Montalbano group

Il nuovo 5 stelle Resort è “incastonato” in uno dei luoghi più suggestivi della Sicilia, alle pendici del comune di Monreale (Palermo) e immerso nel cuore dell’itinerario arabo-normanno, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. E’ nato da un ingente investimento di circa 10 milioni di euro della Montalbano Group.

La sua estensione sarà di 22 mila metri quadrati e ospiterà 110 camere di lusso comprensive di spa privata. La location sarà inoltre arricchita da duecento alberi d’ulivo. Un’attrazione turistica che prevede già circa cento posti di lavoro, un luogo senza precedenti che saprà coniugare paesaggio, design, storia e tradizioni, nonché alta cucina.

Le collaborazioni d’eccellenza

La struttura, che troverà posto proprio al centro dell’itinerario arabo-normanno dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, sarà inaugurata il 16 luglio e riceverà gli ospiti fino al mese di ottobre: si dovrà infatti attendere la primavera 2022 per la sua attività a pieno regime. La Montalbano Group ha scelto l’area dell’ex Genoardo Park Hotel per questo nuovo progetto, in collaborazione con Life Resorts, il soft brand di White, una società di consulenza per viaggi e soggiorni luxury. E sono già trapelati alcuni dettagli riguardanti la composizione del grande albergo che presto accoglieremo nel nostro territorio comunale.

“All’interno di Al Balhara si troverà il top di categoria: due piscine di cui una riservata alla clientela vip con aree dedicate ed esclusive; una Spa da mille metri quadrati; area Club, zona termale; quattro campi di padel e un campo da tennis; tre ristoranti di cui uno internazionale, tre bar, terrazze con comfort zone, bar, cinema, shopping centre, information point e servizi navetta per i clienti per potere raggiungere località di mare e montagna. Nella struttura saranno organizzati eventi culturali, mostre e festival: spazio ad artisti internazionali e locali. Al Balhara sarà l’unico Resort in Sicilia ad avere la certificazione Ha-Lal che garantisce alla clientela araba il rispetto della tradizione alimentare e gli standard richiesti” si legge in una nota della Montalbano Group.

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata