Home

La polizia di Los Angeles ha colpito, uccidendola, una ragazzina di 14 anni che si trovava nel camerino di un negozio di abbigliamento nel momento in cui gli agenti hanno aperto il fuoco contro un uomo che si stava comportando in modo aggressivo nei confronti dei clienti intenti allo shopping pre-natalizio.

Un proiettile sparato dalla polizia, intervenuta in seguito a segnalazioni di un sospetto aggressore, ha forato la parete di uno spogliatoio e ha colpito la ragazza, che era con la madre in un negozio di Burlington, nell’area di North Hollywood, San Fernando Valley.  

Le tv locali riportano i racconti di testimoni oculari sull’uomo a cui la polizia ha sparato, a sua volta ucciso. Il sospetto ha aggredito una donna con un lucchetto per bicicletta, ma gli investigatori non hanno rinvenuto una pistola o altro tipo di armi.

Leggi anche:

Usa

Orrore negli Usa, universitario italiano ucciso a coltellate: ecco quello che sappiamo

Usa

Usa, trovano un fucile in garage e fanno un video: 13enne uccide un bimbo di 5 anni

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata