Home

Maxi rissa in centro a Desio, in provincia di Monza e Brianza, con tanto di machete e mazze da baseball. Lo scontro, causato da una ragazza, è stato organizzato su Instagram. Protagonisti circa 20 giovani suddivisi in due gruppi: il primo proveniente da Cinisello Balsamo e l’altro da Desio.

I carabinieri intervenuti sono riusciti a evitare il peggio. Le pattuglie hanno circondato la piazza e bloccato alcuni soggetti.

Sei le persone denunciate per rissa aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. I carabinieri hanno sequestrato la mazza da baseball utilizzata durante lo scontro.

La rissa con machete e mazze da baseball

Presente anche un machete come emerso dai video pubblicati sui social dagli stessi ragazzi. Proseguono le indagini per l’identificazione degli altri partecipanti alla rissa, mentre è stato prezioso il contributo dei cittadini che attraverso alcuni video hanno consentito ai militari dell’arma di identificare tutti i soggetti. Dei sei soggetti, tre non ancora maggiorenni sono stati deferiti alla procura per i minorenni. I giovani provenienti da fuori Comune sono stati tutti sanzionati per il mancato rispetto della normativa Covid.

Leggi anche

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata