Home

Novità importantissime per i neolaureati in medicina e chirurgia che si erano visti rinviato l’esame di abilitazione previsto per il 28 febbraio a causa dell’emergenza Coronavirus. Grazie al decreto “Cura Italia”, varato oggi, i laureati in medicina non dovranno più fare l’esame di abilitazione dopo la laurea per poter cominciare la loro professione.

Sicuramente è una novità di spessore anche se resta da sciogliere il nodo dei criteri di accesso alle scuole di specializzazione.

Previsto anche di posticipare il pagamento delle tasse universitarie fino al 30 maggio come gesto di solidarietà nei confronti degli studenti universitari che a causa dell’emergenza in corso, si sono visti slittare le lauree e gli esami.

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata