Per i medici impegnati a combattere il Coronavirus il rientro a casa non è più lo stesso.

Nel video, che sta facendo il giro del web, si vede Nasser Ali Al Shahrani, medico dell’ospedale di Riad, che entra a casa ed è costretto a tirarsi indietro non appena vede il figlio correre verso di lui con le braccia tese per abbracciarlo.

“La, La”, “No, no”, dice prima di inginocchiarsi e scoppiare in lacrime.

Successivamente, intervistato da un quotidiano saudita, il medico ha raccontato di aver postato il video per sensibilizzare tutti sui pericoli legati al Covid19, invitando i cittadini a rispettare le regole e per far capire il dolore che vive chi si trova a contrastare il virus in prima persona.

Condividi