Home

Il medico ha firmato da pochissimo il suo primo contratto di lavoro

Si è specializzata solo mercoledì scorso e già da oggi, Erika Portera è entrata in servizio nella Rsa di Villafrati. Erika, Trent’anni, messinese, si è specializzata in neurologia all’Università di Palermo.

“L’ho fatto per responsabilità, etica e senso di appartenenza alla classe medica – ha detto Erika Portera – mi sono specializzata in un momento molto particolare per la vita di tutti noi ed ho subito deciso di mettermi a disposizione per l’emergenza”.

Il medico Erika Portera ha firmato un contratto di 4 mesi nei locali della Direzione generale dell’Asp di Palermo, individuata dalla Protezione civile regionale quale “Ente attuatore per l’individuazione di personale medico occorrente per l’attivazione delle rete finalizzata al rafforzamento dell’organico medico presso la RSA ‘Villa delle Palme’ di Villafrati”.

LE PAROLE DI ERIKA

“Mi hanno detto che dovrò alternarmi con una collega che non è più uscita dalla struttura dopo l’individuazione dei casi positivi – ha detto la Portera – sono a completa disposizione. Non ho mai lavorato in una RSA, ma conosco queste strutture e conosco la gestione di pazienti cronici di vario tipo, anche con patologie neurologiche. Cosa mi aspetto? Mi aspetto una situazione di estrema attenzione”.

La Direzione generale dell’Asp ha ringraziato sia la dottoressa Portera per avere accettato nel giro di poche ore l’incarico, sia il medico presente nella struttura da diversi giorni che con grande spirito di abnegazione ha continuato a lavorare in una situazione molto complessa.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.