Home

Ho sbagliato, vaccinatevi“. Questo è il sunto dell’appello che arriva da un 50enne no vax che ha contratto il Covid e che ora è ricoverato in ospedale a Piacenza. In un video-appello pubblicato sul suo profilo Facebook, parla con la voce flebile da sotto al casco per l’ossigeno.

“Non fatevi uccidere dalla malattia. Vaccinatevi. Non è uno scherzo, di questo si muore. Questa malattia brucia i polmoni. Vaccinatevi, non fate come me, che ho aspettato, è un inferno”. “Ho pochissima forza – aggiunge il 50enne nel video – Non pensavo di arrivare qui. Non ho il vaccino. Molti dei presenti qui non ce l’hanno“.


Leggi anche: Covid, no vax contagiato e ricoverato rifiuta le cure e muore: “Si sarebbe potuto salvare”


No vax pentito senza ossigeno: “Vaccinatevi

E prosegue il suo struggente racconto vissuto in prima persona: “Ci ha da poco lasciato una ragazza di 41 anni, morta di Covid”. Il filmato è stato condiviso sul social anche dal primario della Terapia intensiva respiratoria (Utir), dottor Cosimo Franco, con un “meglio tardi che mai”.

Intanto nell’ospedale di Piacenza sono tutti occupati da No vax i posti letto della Terapia intensiva respiratoria (Utir), tutti pazienti Covid che respirano oggi grazie alla ventilazione meccanica col casco. E da domani anche la parte del reparto “pulita”, quella dedicata ai non Covid, sarà convertita, per un totale di 15 posti letto, per far fronte all’atteso picco di ricoveri. Una situazione costantemente imprevedibile.


Leggi anche:

Ravanusa

Tragedia Ravanusa, il VIDEO shock dell’esplosione: si cerca ancora sotto le macerie


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata