Home

Nuova eruzione dell’Etna nella notte, con fontane di lava dal cratere di sud-est che hanno provocato una piccola colata lavica in direzione sud-ovest. L’attività del vulcano, monitorata dagli esperti dell’Osservatorio etneo dell’Ingv, ha provocato una ricaduta di cenere su Nicolosi, nel versante Sud della montagna, e sulla pista dell’aeroporto Fontanarossa di Catania.

La Sac, società di gestione dello scalo, ha comunicato la chiusura della pista. Nessun volo è atterrato o decollato fino alle 9:30. Le operazioni di pulizia e bonifica si sono svolte nel corso della notte.

Leggi anche:

Raffaella Carrà e le sue origini siciliane: “Contenta di non essermi mai montata la testa”

Scuola, a settembre si torna in classe in Sicilia: ecco la data ufficiale

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata