Home

Sgomento a palermo Per la morte improvvisa di una 27enne. La città piange una giovane vita spezzata a causa di un improvviso malore. La vittima si chiamava Carolina Palizzolo e aveva 27 anni. E’ stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Carolina era figlia di un noto professore dell’Università di Palermo.

Leggi tutto: Angelo si laurea a 89 anni, i complimenti di Unipa: “Grazie per il tuo esempio”

La morte è avvenuta all’interno della sua abitazione in pochi attimi. Pare che la ragazza fosse appena rientrata da un allenamento quando si è sentita male perdendo conoscenza. Immediati sono stati soccorsi e lunghi i tentativi di rianimazione. La notizia sconvolge l’intero mondo accademico palermitano. Carolina aveva frequentato il liceo scientifico Cannizzaro di Palermo, e poi si era laureata in matematica ad Unipa. In passato aveva anche frequentato l’Università di Granada e da qualche tempo lavorava in Spagna.

Tragedia inspiegabile

Gli amici e i parenti ancora non riescono a credere all’improvvisa scomparsa della giovane. Una tragedia alla quale non ci si riesce a rassegnare.

I funerali della giovanissima Carolina si terranno domani alle 10,30 nella chiesa del Roosvelt, all’Addaura, non lontano da dove abitava e da dove si è spenta ieri.

Unipa, laurea in legge con tesi sull’autismo: una mamma in campo per i diritti della figlia

Mente sugli esami dati e si suicida in facoltà: Antonio doveva essere aiutato, ma il sistema è assente

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata