Home

Episodio di violenza lunedì sera all’aeroporto di Palermo, dove una coppia, marito e moglie, arrivata in ritardo all’imbarco per il proprio volo per Milano, ha aggredito due dipendenti della società GH, che si occupa del trasporto dei passeggeri dal gate all’aereo.

Una volta scoperto di non potersi imbarcare e di aver perso il volo ormai in partenza, i due viaggiatori hanno perso la testa e sono volati insulti, spintoni e calci nei confronti dei due dipendenti, che sono stati poi medicati nell’infermeria dell’aeroporto Falcone e Borsellino.

Coppia aggredisce due dipendenti dell’aeroporto di Palermo: multati

È intervenuta la Polizia che ha fermato la coppia e provveduto a una multa pari a ottomila euro, in attesa di capire se gli aggrediti intenderanno sporgere denuncia. E con una nota congiunta, le sigle sindacali del trasporto aereo hanno preso posizione su quanto accaduto: “Le Segreterie di Filt Cigl, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporto Aereo condannano con forza la brutale aggressione verbale e fisica subita da due lavoratori di GH-PALERMO da parte di alcuni passeggeri che avevano perso il volo. È inaccettabile che accadano simili episodi, non possiamo nascondere la nostra preoccupazione alle porte di una stagione estiva che sarà fra le più importanti degli ultimi anni”.

Leggi anche

Si masturba in aereo davanti alla vicina di posto e poi si giustifica: “Mi aveva dato lei il permesso”

masturba

Condividi


Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata