Home

La città non è stata molto clemente con la novità dei monopattini. Purtroppo in Sicilia non è la prima che un’azienda che lancia un servizio e poi è costretta a fare marcia indietro. Sempre a causa dell’inciviltà di alcune persone che arrecano danni o rubano direttamente un bene che dovrebbe essere comune.

Stavolta è il turno di Wind Mobility, una delle società che gestisce il servizio dei monopattini a Palermo. Non esclude Wind la possibilità di abbandonare il servizio a causa dei troppi furti e danneggiamenti, soprattutto alle batterie.

“Purtroppo stiamo riscontrando un alto numero di danni e furti – dicono da Wind Mobility – che sta portando la nostra azienda a valutare la possibilità di lasciare Palermo. Al momento abbiamo ridotto il numero di scooter e le dimensioni dell’area operativa, ma siamo ancora operativi”.

Un vero peccato, considerata l’utilità per la mobilità dei cittadini.

Leggi anche:

Save Ralph, il corto per dire STOP ai test cosmetici sugli animali

Nuovo monopattino vandalizzato e abbandonato a Palermo: la denuncia su Facebook

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata