Palermo – L’assessore Adam Darawsha, con delega alle Culture si è dimesso dalla giunta Orlando.

“Ieri – scrive in un tweet – ho presentato al sindaco le mie dimissioni da assessore alle culture del comune di Palermo. Ho cercato di dare il mio contributo a questa mia amata città. Ma oggi è tempo di girare pagina. Ringrazio tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo percorso”.

La decisione è arrivata ieri, dopo un tempestoso scambio nella chat telefonica della giunta in cui l’assessore Darawsha si sarebbe ritrovato in forte polemica con gli altri assessori e lo stesso sindaco.

Nei mesi del lockdown e fino ai giorni scorsi, l’assessore Darawsha ha tenuto i contatti con il mondo della cultura della città e soprattutto del teatro cercando delle strategie e delle occasioni per fare rete e permettere agli artisti di ricominciare. Tanti progetti ancora in via di definizione. Ieri d’improvviso la decisione di dimettersi. 

Appresa la notizia il sindaco Orlando ha invitato l’assessore Darawsha a rivedere la sua decisione e comunque di attendere il Festino di S. Rosalia alla cui preparazione Darawsha ha contribuito.

Ma, come si vede in foto, nella descrizione del profilo twitter di Darawha è già apparsa la scritta “Ex Assessore”. Il dado è tratto?

Leggi anche:

Palermo. Una nuova oasi verde in città. Apre il Parco di Villa Tasca

Palermo. Lascia il fidanzato e scoppia la rissa in strada tra le famiglie, due arresti e una denuncia

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata