Home

Pasta alla Norma: il piatto ideale per il pranzo della domenica | la ricetta originale

La Pasta alla Norma è un primo piatto tipico della cucina siciliana, ideale per il vostro pranzo della domenica, ecco la ricetta originale.

Pasta alla Norma
Pasta alla Norma- fonte: web

La celebre Pasta alla Norma, invidiata in tutto il mondo, ha le sue radici ben note in Sicilia, più precisamente nella regione catanese, anche se le sue origini sono avvolte nel mistero. Ci sono due teorie principali, entrambe legate all’opera Norma di Vincenzo Bellini, che debuttò per la prima volta alla Scala di Milano il 26 dicembre 1831.

Secondo alcuni, il drammaturgo siciliano Nino Martoglio, figlio di un garibaldino, mentre gustava un piatto di pasta condita con melanzane, salsa di pomodoro e ricotta stagionata, esclamò: “È una Norma!”, evidenziando la sua perfezione simile al celebre lavoro teatrale realizzato molti anni prima. Altri, invece, sostengono che la ricetta sia stata perfezionata, reinterpretata e messa a punto da uno chef siciliano, basandosi sulla tradizione culinaria locale, in occasione delle celebrazioni per la nuova opera lirica del grande compositore catanese. Qualunque sia la verità dietro queste storie, la gratitudine è immensa. Davanti a un piatto di questa pasta al dente, avvolta dalla dolcezza di una vera salsa di pomodoro, con il basilico maturo che sottolinea la nota amara della melanzana migliore e la salinità della ricotta stagionata, si può percepire tutto il calore e la luce del sole della Sicilia.

Come preparare la Pasta alla Norma

Ecco la ricetta per 4 persone:

Ingredienti:

  • 2 melanzane nere ovali (ideali per la frittura)
  • 1 kg di pomodori
  • 150 g di ricotta salata di pecora (ben stagionata)
  • 350 g a scelta di: tortiglioni, sedani rigati o penne rigate
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • Aglio siciliano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale grosso e sale fino (a piacere)

Procedimento:

  1. Iniziate tagliando le calotte superiore e inferiore delle melanzane. Rimuovete una parte della buccia facendo due tagli verticali alle due facce delle melanzane, quindi affettatele verticalmente. Disponete le fette in un colapasta, alternandole con sale grosso, e ponete un peso sopra per farle sgocciolare. Dopo un’ora, sciacquatele e asciugatele bene.
  2. Nel frattempo, mettete i pomodori lavati e grossolanamente tagliati in una pentola, aggiungete un mazzetto di basilico, un filo d’olio e sale. Cuocete il tutto a fuoco basso, quindi passate i pomodori in una passaverdure a manovella.
  3. In una padella, friggete le fette di melanzane in olio extravergine d’oliva. Una volta cotte, tenetele in caldo. Nella stessa padella, versate uno spicchio d’aglio e la salsa di pomodoro ottenuta dalla lavorazione precedente. Fate restringere la salsa facendo evaporare l’acqua in eccesso, cuocendo lentamente (il profumo si diffonderà in cucina).
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela e conditela con la salsa di pomodoro. Servite le porzioni sui piatti, copritele con le fette di melanzane (da tagliare con forchetta e coltello) e grattugiate generosamente la ricotta salata sopra.

Panelle siciliane: la ricetta semplice del croccante capolavoro culinario | facile e veloce

Gli anelletti al forno alla siciliana, da leccarsi le dita | la ricetta

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore