Home

I re che si sottopongono alla chemioterapia, le regine con indosso bandane colorate come molte pazienti oncologiche, i fanti infermieri e i jolly medici d’eccezione. Sono questi i soggetti dello speciale mazzo di carte da ramino solidale in arrivo per le prossime festività natalizie.

Disegnato dai ragazzi del Progetto Giovani dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, il mazzo sarà disponibile dal mese di dicembre grazie alla collaborazione con il noto brand Modiano.

Mazzo di carte solidale: gli ideatori

Gli ideatori della grafica sono 22 ragazzi di età compresa tra i 16 e i 25 anni, di cui la metà ancora in cura presso il reparto di pediatria oncologica. I giovanissimi, che si sono improvvisati artisti sotto la guida di Alice Patriccioli, definiscono l’esperienza come “Un importante momento di condivisione e cooperazione, oltre che di divertimento”. Il risultato è qualcosa di meraviglioso.


Leggi anche: Blitz contro 17 No Vax e No Green Pass, nelle chat minacce e deliri: “Uccidere Draghi”


Sono carte ‘magiche“, spiega Andrea Ferrari, ideatore e responsabile del Progetto Giovani della Pediatria dell’INT. “Sono carte che ci aiuteranno nei prossimi mesi a imparare trucchi e giochi di prestigio, ma anche a riconoscere la magia nella nostra vita di tutti i giorni, a coltivare lo stupore e la meraviglia, a imparare la leggerezza anche qui in reparto”.

Mazzo di carte solidale: dove acquistarlo e ricavato

Il mazzo di carte sarà acquistabile online sul sito dell’Associazione Bianca Garavaglia, che finanzia progetti di ricerca e cura sui tumori infantili, a partire dal mese di dicembre. L’intero ricavato della vendita verrà devoluto per sostenere le attività dell’Associazione Bianca Garavaglia.

In arrivo la moneta da 2 euro con Falcone e Borsellino: ecco quando – FOTO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata