Home

Sono legittimi i dubbi dei docenti e delle persone comuni, sull’obbligatorietà del vaccino da Covid 19.  Mentre il governo discute e non tutti sono d’accordo se imporre o meno il vaccino e sulla sua profilassi, nell’articolo 78 del DPCM  c’è un capitolo che fa discutere, o che comunque insinua dei dubbi e fa sorgere delle domande. Che per ora non hanno risposta e talidomite. Non mancano, quindi, le polemiche che stanno montando in queste ore. C’è confusione perché non sembra esserci una linea comune nel Governo, né tantomeno  un indirizzo preciso.

Vaccini, l’Articolo 78

Prevede delle disposizioni volte a eliminare il contenzioso in materia di indennizzi dovuti alle persone danneggiati da vaccinazioni obbligatorie e talidomide. Ci sono, infatti,  due distinte autorizzazioni di spesa, pari a 9.9 milioni dal 2021 e 71 milioni. Per gli anni che vanno dal 2021 al 2023. Volte a consentire al Ministero della Salute di corrispondere agli aventi diritto di indennizzi per danni subiti da vaccinazioni obbligatorie e da sindrome di talidomide. Rispettivamente per i ratei futuri derivanti dalla rivalutazione dell’indennità integrativa speciale e per gli arretrati da corrispondere ai soli danneggiati da talidomide nati nel 1958 e nel 1996. Complessivamente, pertanto, la disposizione comporta maggiori oneri pari a 80.9 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2021 al 2023.  A decorrere dal 2024 saranno 9,9 milioni.

Profilassi non obbligatoria, riflessione sugli studenti

Il vaccino “non sarà obbligatorio”, ma “consigliato”. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, precisando che “certe categorie dovranno essere messe in sicurezza, come anziani, forze dell’ordine, ospiti delle Rsa, sanitari”. Mentre “una riflessione si sta facendo in Parlamento” sull’ipotesi che sia previsto anche per gli studenti tra le prime categorie che dovranno vaccinarsi.

Leggi anche:

Lidl assume. Dicembre 2020

Lavoratori stagionali, autonomi e Partite IVA, in arrivo assegni INPS da 1.000 euro

DPCM Natale: Il TESTO definitivo

YOUNIPA  3 DICEMBRE 2020  IN EVIDENZANEWSOra è ufficiale. Il testo del DPCM “di Natale” è stato pubblicato in gazzetta Ufficiale. ed introduce le regole per festività di fine anno, in tema di Covid-19. Testo DPCM NATALE DEL GOVERNO CONTE “Cons…

News Unipa. Pubblicati i risultati Test OFA

Nuovo DPCM Dicembre. Ecco le regole per Natale e Capodanno

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata