Home

Nel 2019, grazie alla mozione presentata dal parlamentare siciliano del Pd Michele Catanzaro, la Scala dei Turchi di Realmente (Agrigento) era stata candidata a diventare Patrimonio Unesco. Oggi, a distanza di più di due anni, Catanzaro ci riprova lanciando una petizione online per garantire alla perla della costa Sud della Sicilia un futuro brillante dopo l’ennesimo atto vandalico degli scorsi giorni.

“Amare la Sicilia significa battersi per la sua tutela e il suo progresso. Per questo, se la ama, Musumeci dovrebbe portare avanti l’iter per il riconoscimento della Scala dei Turchi come patrimonio UNESCO. Il mio odg è stato approvato all’unanimità ormai 2 anni fa, ma in questo arco temporale il Governo non ha fatto assolutamente niente”, ha dichiarato Catanzaro.

“Tanti volontari da ieri si sbracciano per ripulire il sito regalando un esempio bellissimo di impegno, amore ma anche ‘rabbia civile’. AIUTATEMI a condividere la petizione al fine di chiedere a questo Governo di fare in fretta. Qui il link della petizione —-> https://bit.ly/33gWzPE. Non fare nulla, in questi casi, significa partecipare allo scempio di questa bellissima cartolina della nostra Sicilia”.

Leggi anche:

Dopo lo scempio la rinascita: ripulita la Scala dei Turchi grazie ai volontari – FOTO

Michelle Hunziker posa sulla Scala dei Turchi. Ha violato le restrizioni?

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata