Home

Star su TikTok – La storia di Aleema Ali, adesso 16enne di Mannigham (Australia), allora era una ragazzina come altre. Ma 12 anni, nel 2016, si ritrova in una situazione che le stravolge completamente la vita.

Prende i pidocchi, come tanti ragazzi, e allora decide di comprare, insieme alla madre, uno shampoo, con cui prenderà accidentalmente fuoco in cucina. Durante quelle ore raggiunge ustioni di terzo grado e arriva a perdere 7 dita dalle mani.

Il suo corpo è per il 55% cosparso di ustioni molto gravi. Mani, viso, stomaco, petto, schiena, cosce sono gravamente danneggiate. Da allora la giovane australiana si è sottoposta a tanti interventi, giornalieri e non, in vari ospedali, cercando a poco a poco di raggiungere quell’utopica normalità.


Leggi anche: La vergogna dei positivi al Covid. I nuovi appestati


L’obiettivo di Aleema, star di TikTok

Oggi la giovane Aleema ha creato una pagina di raccolta fondi online Su gofundme per raccogliere 12.000 sterline. L’obiettivo è pagare dei costosissimi interventi al naso e alle labbra, visibilmente deturpati, in America.

Il suo sogno sarebbe quello di fare un intervento estetico con il medico Paul Nassif, che da anni è protagonista di un programma americano che risolve problemi estetici.

La sua quotidianità

La richiesta di aiuto per la raccolta fondi non avviene solo attraverso questo sito, ma in tutti i suoi profili social, in cui regolarmente Aleema racconta la sua quotidiana normalità.


Ti potrebbe interessare: LAVORO e CONCORSI. TUTTI I BANDI ATTIVI


Fa le solite cose che fanno le ragazzine di 16 anni, tra cui l’uso dei social. Oggi Aleema ha ben 300 mila follower su TikTok. Non da meno su Facebook e Instagram(@aleemaxali), dove raggiunge 3,9 milioni di like in totale.

Balla, canta, si diverte e recita su Tik Tok con una leggerezza assoluta. Inoltre frequenta la Dixin’s Sixth Form Academy a Bradfors dove studia psicologia, sociologia e assistenza sanitaria. In futuro sogna di studiare psicologia criminale.

In un’intervista ad un tabloid inglese racconta: “Di solito faccio tutorial di trucco per transizioni su Tiktok. I panorami sono estremamente sorprendenti e mi sento soddisfatta di aver raggiunto così tanto amore.”

Per donare e aiutare Aleema basta andare su Gofundme.


Leggi anche:

Condividi

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata