Home

Dopo l’incubo Covid, oltretutto non ancora svanito, in Spagna hanno festeggiato il ritorno dei festival dei tori. Aprifila è stato quello di Onda (comune nella provincia orientale di Castellon) dove un uomo di 55 anni è stato incornato e ucciso in strada

La “Fira de Onda”, è la “copia” del più famoso festival di San Firmino che si svolge a Pamplona, ​​nel nord della Spagna. E se l’anno scorso l’evento è stato annullato per il Covid, quest’anno è stato sospeso dopo la tragedia accaduta sabato.

Come riporta Tgcom, l’animale è stato filmato mentre sollevava in aria con l’estremità delle corna l’uomo e lo scaricava a terra mentre gli spettatori si rifugiavano all’ingresso di un negozio a pochi metri di distanza. Alcuni hanno cercato di attirare via il toro per impedirgli di attaccare di nuovo l’uomo.

Alla vittima (che proveniva dalla vicina città di La Vall d’Uixo) è stata perforata l’arteria femorale: è morta per emorragia in ospedale. 

Leggi anche:

Impressionante mattanza di delfini alle isole Faroe: come evitarla

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata